Lavoro femminile e welfare aziendale, incontro a Cagliari

Lavoro femminile e innovazione aziendale: incontro il 14 febbraio organizzato dalla regione Sardegna

La Regione propone per la giornata del 14 febbraio un incontro che verte su un tema sempre critico ed attuale: il lavoro femminile e l’innovazione aziendale.

Nello specifico, l’Assessorato del Lavoro, illustrerà gli Avvisi “Welfare e Work life balance” e “Programma IMPR.INT.ING Donne”, individuati all’interno delle misure a sostegno della situazione lavorativa femminile. Informazioni dettagliate sulla presentazione delle domande sia da parte delle imprese che delle libere professioniste saranno fornite.

Oltre all’Assessore al Lavoro Virginia Mura, parteciperà Marzia Cilloccu, Assessore Attività produttive e Pari opportunità del Comune di Cagliari. Interverranno alcuni rappresentanti di importanti realtà imprenditoriali sarde, con un approfondimento tecnico a cura dell’ANPAL, che si focalizzerà sui vantaggi previsti dalla normativa a livello nazionale.

L’avviso “Welfare e Work life balance”, pubblicato a dicembre 2016, prevede delle linee di intervento tramite contributi alle aziende, agli ordini professionali e alle associazioni di rappresentanza dei liberi professionisti e dei lavoratori autonomi. L’obiettivo? Agevolare azioni che promuovano misure innovative di welfare aziendale. Bisogna incentivare politiche family friendly indirizzate sia a favorire una maggiore partecipazione femminile nel mercato del lavoro, sia a realizzare una più favorevole integrazione e articolazione degli interventi di conciliazione lavoro-famiglia sul territorio regionale.

Il “Programma IMPR.INT.ING Donne” ha lo scopo di individuare soggetti professionalmente qualificati per l’erogazione, sotto forma di voucher, di servizi integrati di consulenza per l’avvio e lo start up di nuove attività imprenditoriali, autonome e del trasferimento d’azienda (ricambio generazionale).

Sono invitati a partecipare i rappresentanti del mondo imprenditoriale, delle associazioni, delle istituzioni, degli ordini professionali. Ovviamente anche lavoratrici, autonome e dipendenti e aspiranti imprenditrici.

L’incontro si svolgerà dalle ore 9,00 presso il CPLF (ex CISAPI), via Caravaggio.
Il programma completo potrà essere consultato sul sito della Regione Sardegna.